Creati Vita

un Cammino di Ascolto

Creati Vita

un Cammino di Ascolto

Ascolta le tue abitudini ed i tuoi condizionamenti.
Apriti a un nuovo modo di percepire la tua relazione con il mondo che ti circonda.
Vivi la tua vita con pienezza ed entusiasmo.

Ascolta le tue abitudini ed i tuoi condizionamenti.
Apriti a un nuovo modo di percepire la tua relazione con il mondo che ti circonda.
Vivi la tua vita con pienezza ed entusiasmo.

 “Nel contatto con la natura i tuoi sensi si fanno più intensi, la tua mente diventa calma e attenta.

 

E senti che tutto ciò che fino all’attimo prima ti stringeva in una morsa, improvvisamente non sa più dove attaccarsi per restare lì.

 

I tuoi occhi vagano un po’ stupiti… d’altronde non immaginavi che bastasse così poco per entrare in un altro mondo.”

Con i contenuti di Creati Vita desidero aiutare gli altri a sviluppare Autonomia, Benessere e Coraggio nell’affrontare il proprio cammino di vita.

Per una Crescita Interiore libera ed esperienziale.

Un approccio certamente fuori dal comune, ricco di decenni di passione e impegno, nel quale le mie più grandi maestre sono state l’Arte, la Filosofia e la Natura.

Una formula semplice: porta i passi interiori ad incontrare quelli esteriori, il dentro con il fuori.Iin un cammino per trovare il tuo centro e riscoprire il senso e la bellezza della vita, ancora e ancora, come il fluire delle stagioni.

Da chi ha camminato con me:

Ti ho conosciuto per una di quelle circostanze che il nostro io razionale insiste nel definire coincidenze! Ti ho seguito forse più per curiosità che per un bisogno manifesto.. ma come spesso accade è proprio là dove pensi di sapere che il velo sugli occhi è più spesso: letteralmente passo dopo passo mi hai squarciato questo velo… è incredibile come situazioni che prima mi generavano rabbia oggi inizi a leggerle con emozioni diverse… sono consapevole che il viaggio è ancora lungo ma almeno ora un pochino di più ci vedo .. e poi so che è un viaggio che continueremo a fare insieme!

Paola, libera professionista

La mia è sempre stata una percezione visiva di ciò che mi circondava. Matteo mi ha accompagnato in una lettura di ascolto delle mie emozioni. Mi ha aperto una porta attraverso cui posso ascoltare me stesso e nel contempo osservare con occhi nuovi il già visto.

Francesco, fotografo e apicoltore.

Intensa e piacevolissima passeggiata. Rieducarsi a prendersi il tempo è lo spazio per la sempre più approfondita ricerca del sè, oltre che utile, è proprio bello. Grazie a te che ti sei speso in questa proposta con grande preparazione e soprattutto con un grande cuore.
Alla prossima!

Marco, pensionato e alpinista

Mi sono sentita ascoltata nelle soste, nei tempi, nelle andature, dove i miei passi trovavano agio e dove incespicavano, nei luoghi in cui volevo soffermarmi e stare da sola. Mi sono sentita ascoltata nei dettagli da guardare e in quelli da toccare. Quando hai colto il momento in cui non ho osato soffermarmi è stato un istante quasi magico, in cui si è rivelata con estrema chiarezza una metafora del mio quotidiano. Un’ attenzione che non ha potuto che assumere un nuovo significato. È stato un momento per me di grande presenza e creatività. Sento di aver sperimentato e compreso la possibilità di potenziare un’attitudine necessaria e indispensabile ogni giorno.

Maria, arteterapeuta e artista

Scrivimi:

Privacy*

7 + 7 =

“La maggior parte delle persone parla senza ascoltare.

Ben pochi ascoltano senza parlare.

È assai raro trovare qualcuno che sappia parlare e ascoltare.”

Bruce Lee